SHOP

Risotto al tartufo nero

01/05/2018bottegheria

Tempo di preparazione

Tempo di Cottura

Dosi ricetta per

Il risotto al tartufo è un piatto saporito che si basa su un ingrediente d’eccezione, il tartufo. Nella provincia di Pisa è famoso il tartufo di San Miniato sia nella variante bianca che in quella nera. I tartufi neri si possono consumare in diversi modi: crudi a scaglie, oppure cotti per primi e secondi piatti, come fettuccine al tartufo o filetto funghi e tartufo. La varietà bianca (molto più pregiata) invece viene consumata rigorosamente a crudo per gustarne più intensamente l’aroma ed il profumo inconfondibile.

Stampa Ricetta

Il risotto al tartufo è un primo piatto elegante e semplice da preparare. Il tartufo è un ingrediente per veri intenditori, che viene ordinato spesso nei migliori ristoranti. Avete comprato un ottimo tartufo e non sapete come usarlo? Non c’è niente di meglio che un buon risotto cremoso e delicato.

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • 1 l Brodo vegetale
  • 1 Scalogno
  • 1 Noce di burro
  • 1 cucchiaio Olio extravergine di oliva
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • 1 calice Vino bianco
  • 150 g Tartufo Nero

Procedura

  • 1)

    Mettete lo scalogno a soffriggere in una pentola con l’olio, successivamente quando è dorato, inserite il riso per farlo tostare per circa 1 minuto. Allungate piano piano con del brodo vegetale.

  • 2)

    Al decimo minuto di cottura unite il burro, parmigiano, grattugiate il tartufo e aggiungete l’olio Extra Vergine, coprite la pentola e levatela dal fuoco.

  • 3)

    Aspettate tre minuti e girate il riso e poi servitelo con un po’ di scaglie di tartufo grattate a crudo per enfatizzare così ancor di più il sapore.

Nutrition

Ricetta Precedente Prossima Ricetta