SHOP

La ricetta di carnevale: i cenci toscani

16/02/2017bottegheria

A carnevale ogni scherzo vale: la ricetta dei cenci

I Cenci sono una variazione tutta toscana, in questo caso livornese, della Chiacchiere: dolce fritto, goloso e multietnico (si dice che affondino le radici anche nella cucina ebraica). Di quale origine siano quindi non è certo, di certo sappiamo che sono ottimi.

Di solito li mangiamo per Carnevale per questo abbiamo deciso di scomodare il libro di ricette di Alice.

Qui la sua ricetta originale, per consigli a chilometro zero sulla preparazione, vi aspetta in negozio!

La ricetta dei cenci toscani

DOSI E INGREDIENTI

  • 500gr. Farina di Biscotto*
  • 1hg burro
  • 1 hg uova
  • 1 hg zucchero
  • 20 gr di semi d anice
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 1 bicchierino di liquore rum, anice o marsala
  • scorza grattugiata di limone
  • 1 bicchierino di vino bianco (a piacere).

PROCEDIMENTO

Setacciare la farina con lo zucchero, unire il sale, la vaniglia, la buccia di limone; fare la fontana e mettere gli altri ingredienti. Lavorare fino ad avere un impasto omogeneo e consistente. Fare una palla, avvolgerla nella pellicola e far riposare per almeno 20 min. Stendere poi la pasta in una sfoglia di circa 2 mm., ritagliare a piacere e friggere. Spolverare di zucchero a velo.

I PRODOTTI ZENZERO E CANNELLA

In bottega potrai trovare i seguenti ingredienti:

Farina Biscotto: una farina a macinazione “0” di una selezione di grani friabili particolarmente adatte alla panificazione e alla preparazione di dolci.

Semi di Anice 

Zucchero a velo 

Articolo Precedente Prossimo Articolo